Indicazioni per gli autori

BRICKS – www.rivistabricks.it – rivistabricks@gmail.com

__

Vuoi inviare un lavoro alla redazione di Bricks affinchè venga considerato?

Noi pubblichiamo 4 numeri all’anno, ciascuno su un tema ben definito più quattro rubriche: Competenze e certificazioni, Progetti europei, Dalla rete e Dall’estero. Il tema lo comunichiamo sulla nostra pagina FaceBook.
Se vuoi proporci un articolo, per il tema del numero successivo o per una delle rubriche scrivici a
rivistabricks@gmail.com.

Puoi anche proporci un articolo relativo ad un tema già trattato (L’elenco dei numeri lo trovi qui). Pubblichiamo infatti anche articoli “fuori numero”.
Ai fini della visibilità le cose non cambiano significativamente. Certo, se uno va alla pagina con i
numeri, gli articoli fuori numero non li vede; ma se accede alla home page, nel periodo in cui l’articolo fuori numero è stato pubblicato lo vede in evidenza, e se cerca per tema o per tag gli articoli fuori numero appaiono come quelli che fanno parte di un numero. (C’è un’altra differenza: gli articoli pubblicati in un numero esistono sia in web che in PDF e in ePUB, i “fuori numero” solo in versione web).

Per inviarci un articolo su un tema già trattato, da pubblicare fuori numero, scegli liberamente tu quando farlo. Per gli articoli da pubblicare su un numero devi invece metterti d’accordo prima con noi, sia per quanto riguarda il tema che per i tempi.

Se intendi sottoporci un articolo tieni conto che:
  1. Bricks è la rivista online per la scuola prodotta congiuntamente da AICA e SIe-L e dedicata all’uso delle ICT nella scuola (primaria, secondaria inferiore e secondaria superiore).
  2. Il sito www.rivistabricks.it contiene sia i diversi numeri della rivista, presentati come pagine web o scaricabili nei formati PDF e ePub, sia articoli “fuori numero” quali  resoconti di convegni o ulteriori esperienze relative a un Tema già affrontato in un numero. La ricerca di un articolo può essere fatta in base al numero della rivista, o tramite le “categorie”, i “temi” o la nuvola dei tag.
  3. Le attività redazionali sono svolte su base volontaria e non vi è la possibilità di retribuire gli autori.
  4. Il sito Bricks e le versioni PDF e ePub della rivista sono rilasciati sotto licenza CreativeCommons Attribution-No commercial. Inviando gli articoli per la pubblicazione gli autori accettano che i loro articoli siano pubblicati sotto tale licenza e attestano di non violare con questo diritti di altri.
  5. Inviandoci un articolo con fotografie di persone, o con video in cui siano riprese persone, assumi la responsabilità della divulgazione di tali immagini (con l’invio dichiari di essere autorizzato alla loro divulgazione).
Ecco qui alcune indicazioni che ti possono essere utili per preparare l’articolo:
  1. Il taglio che si è scelto è divulgativo, di diffusione di buone esperienze in atto nelle scuole e di indicazioni utili per realizzarle. La forma non deve quindi essere quella di articoli scientifici, come richiesta da Je-LKS (SIe-L) o da Mondo digitale (AICA) o altre riviste accademiche. Tuttavia, il comitato di redazione auspica che i contributi proposti per la pubblicazioni siano particolarmente curati, sia dal lato contenutistico che da quello stilistico.
  2. Gli autori sono invitati a tener conto dei media attraverso cui la rivista (e i singoli articoli) viene erogata; la forma degli articoli non può, pertanto, seguire il modello usato per la pubblicazione su carta.  La dimensione dell’articolo deve essere compresa tra gli 8.000 e i 15.000 caratteri spazi inclusi.
  3. La redazione si riserva il diritto di apportare modifiche di piccola entità, prima della pubblicazione. Per interventi di maggiore importanza, le modifiche saranno concordate con gli autori.
  4. L’autore deve consegnare l’articolo in uno dei seguenti formati: odt, rtf, doc, docx, pages. Font Arial 12, interlinea 1, titolo e titoli dei paragrafi in grassetto (eventualmente in corpi diversi se presenti capitoli e paragrafi). Non usare nè nei titoli nè nel testo il TUTTO IN MAIUSCOLE.
  5. E’ utile che l’articolo includa immagini e fotografie. Può contenere anche video provenienti da siti quali YouTube o Vimeo (i video saranno pubblicati soltanto nell’edizione web e sostituiti altrove dall’immagine iniziale).  Le immagini (e i video) devono essere inserite nel testo, centrate, numerate (Fig. 1., Fig.2., …) e con didascalia.
  6. L’autore dell’articolo deve proporre un titolo che la redazione può modificare per esigenze editoriali, nome, cognome, indirizzo e-mail che dovranno apparire sotto il titolo e, a discrezione, l’organizzazione di affiliazione.
  7. L’autore è pregato anche di suggerire i tag facendo riferimento a quelli già più usati (in qualsiasi pagina, colonna di destra in basso).
  8. Le virgolette (” “) devono essere utilizzate esclusivamente per le citazioni riportate nel testo. Eventuali parole in lingua straniera o altre espressioni più colloquiali, così come termini che si vogliano evidenziare, possono essere indicati con il corsivo.
  9. Se possibile, le note a piè di pagina (che nella versione web vengono spostate a fine articolo) dovrebbero essere evitate.
  10. Dato il carattere divulgativo si chiede agli autori di ridurre le citazioni all’indispensabile.
  11. Sempre per il carattere divulgativo, non è richiesta la bibliografia. Si propone di evitarla, ma se ritenuta necessaria deve essere comunque contenuta all’indispensabile.
  12. L’autore verrà avvisato della pubblicazione su web e avrà 2 giorni di tempo per segnalare eventuali correzioni. Successivamente verranno prodotte le versioni PDF e ePub e non verranno accettate ulteriori correzioni. Controllare il corretto inserimento dei link all’interno del testo, e la reperibilità dei siti indicati.

 

Condividi!
Share On Twitter
Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Hide Buttons