Gli studenti delle prime classi del Liceo Scientifico di Alghero e “Le Scienze Polari” col progetto FABulous ANTarctica

  di Costantina Cossu

Prof.ssa di Scienze (D. Ambassador Scientix e Docente Polare)_________________________

c.tina@tiscali.it

 

FABANT è una occasione imperdibile per portare in classe il fascino unico di un continente sterminato e selvaggio, capace di rivelare il fascino della natura e delle scienze.
Il progetto FABulous ANTarctica si rivolge prevalentemente alle scuole con lo scopo di promuovere la conoscenza e la cultura delle regioni polari, grazie al PNRA (Programma Nazionale di Ricerca in Antartide) che, da alcuni anni, dà la possibilità a docenti di scuola secondaria di partecipare a spedizioni scientifiche in Antartide.

FABANT è un progetto di divulgazione scientifica che offre, gratuitamente, a tutte le scuole una serie di opportunità e servizi e materiali realizzati anche sulla base dell’esperienza pluriennale di divulgazione del PNRA.

Fig. 1. La classe in laboratorio.

Cosa hanno fatto i nostri alunni?

Sotto la nostra supervisione (Prof.sse Costantina Cossu e Masia Daniela) hanno:

  • Studiato il continente antartico, sconosciuto, misterioso e affascinante già dalle sue prime esplorazioni.
  • Preparato degli esperimenti di scienze polari e partecipato alla mostra, svoltasi al liceo Scientifico, dal titolo “Scienza in prima persona”.
  • Diffuso le scienze polari ai piccoli e grandi alunni che per tre giorni hanno visitato la mostra.
  • Incontrato un medico – Dott. M. E Di Giuseppe – che ha lavorato come chirurgo nella stazione italiana polare Mario Zucchelli e che in prima persona parla della sua esperienza nel polo sud.
  • Effettuato un collegamento in diretta videoconferenza (VDC) con i ricercatori della  base italo Francese in Antartide.

Fig. 2. Una presentazione in aula.

Noi sperimentiamo nuove esperienze non abbiamo esitato … siamo entrati nel mondo di Fabulous Antarctica !
Il progetto è fantastico perché dà supporto, forma ed offre…….

  1. Invio di materiale didattico divulgativo sull’Antartide e la ricerca italiana.
  2. Incontri con le classi per descrivere la esperienze nel continente antartico, sia in presenza che in videoconferenza
  3. Incontri con le classi per piccoli percorsi di Scienze Polari
  4. Incontri con docenti per mini corsi di aggiornamento sulle Scienze Polari
  5. Incontri, seminari, serate di divulgazione organizzate da associazioni (o anche da scuole) interessate all’esperienza in Antartide.

      

Fig. 3. I loghi SPES e SCIENTIX.

 

Un’attività per diffondere le conoscenze scientifiche sulle regioni polari svolta nell’ambito del Protocollo di intesa fra MIUR e MNA con la collaborazione del PNRA.

 

Condividi!
Share On Twitter

You may also like...

Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Hide Buttons